Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CineCenando: TODOS SON MIS HIJOS (Sono tutti miei figli)

20 Marzo 2017 @ 19:30 - 23:00

Il documentario, sottotitolato in italiano grazie all’impegno del Gruppo Italiano di appoggio alle Madres de Plaza de Mayo Kabawil – el otro soy yo, racconta con immagini e interviste la straordinaria storia di queste donne che si sono opposte alla dittatura e che da 40 anni, socializzando la maternità e dichiarandosi madri di tutti i 30.000 desaparecidos, costruiscono ogni giorno nuove forme di partecipazione alla vita politica e sociale dell’Argentina, contribuiscono alla diffusione della cultura della memoria fertile, ogni giovedì scendono ancora in Piazza per reclamare in vita i propri figli scomparsi, contro ogni forma di oppressione e per un futuro degno!

Vi aspettiamo in tante e tanti.

Sinossi: Nel 1976 una dittatura civico-militare instaura in Argentina un nuovo modello economico. Senza saperlo i dittatori stanno generando “l’opposizione”, cioè un gruppo di donne che rivendica la ricomparsa in vita dei loro 30.000 figli desaparecidos. Ancora oggi, nel crepuscolo della loro vita, le Madri di Plaza de Mayo continuano a costruire nuove forme di identità collettiva, di memoria fertile e di lotta al capitalismo.

Kabawil – El otro soy yo

CENA (Giro Polenta: Concia, Gorgonzola, Spezzatino,1/4 di Vino, Acqua e Caffè) = 15€ con tessera Arci
Solo Su Prenotazione allo 02 58319492
Alle h 21.30, Proiezione Gratuita di TODOS SON MIS HIJOS (Sono tutti miei figli), il nuovo documentario sulle Madres de Plaza de Mayo prodotto dall’Area Audiovisual (Regia di Ricardo Soto Uribe, 85 min) in occasione del 40° anniversario dell’Associazione Madres de Plaza de Mayo (30 aprile 2017).

Dettagli

Data:
20 Marzo 2017
Ora:
19:30 - 23:00
Categoria Evento:

Luogo

Arci Bellezza
via bellezza 16/a
milano, Milano 20136 Italia
+ Google Maps
Telefono:
02 58319492

Organizzatore

Arci Bellezza
Telefono:
02 58319492
Email:
info@arcibellezza.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: